CHIRURGIA RICOSTRUTTIVA IN AMBITO DI SALVATAGGIO PROTESICO

Si tratta di una branca molto attuale della chirurgia ricostruttiva, perché votata alla soluzione di problematiche e complicanze della chirurgia protesica. Sappiamo bene che negli ultimi anni si sono moltiplicati gli impianti di protesi articolari, in particolare di anca e ginocchio ma anche di spalla, gomito e caviglia; questo grazie al miglioramento delle geometrie delle protesi, dei nuovi materiali biocompatibili, delle capacità dei chirurghi e delle tecniche che si sono affinate.

Purtroppo statisticamente sono aumentati i rischi di complicanze e fallimenti delle protesi a causa di sofferenza e perdita dei tessuti molli intorno alla protesi. Lasciare esposta una protesi articolare vuol dire esporla all’infezione e al suo fallimento, con conseguenze gravi. Per questo sono state sviluppate tecniche di trasposizione muscolare e di lembi complessi che provvedono a coprire e “sterilizzare” biologicamente la protesi esposta, riuscendo in molti casi a salvarla.

scopri Le patologie che appartengono a quest’area chirurgica

IL PROFESSORE
RISPONDE

Se vuoi prendere un appuntamento per una visita con il dr. Maurilio Bruno o se desideri chiedere un parere medico su una determinata patologia ortopedica, compila il form. Sarai ricontattato il prima possibile.

Privacy*
Con la compilazione del presente modulo autorizzo, ai sensi e per gli effetti degli artt. 13 e 23 del D.Lgs. n.196/2003 e successive modifiche ed integrazioni del D.Lgs 101/2018 (adeguamento al regolamento UE 2016/679 - GDPR), il “Dottor Maurilio Cosimo Bruno”, al trattamento dei dati personali forniti, per le finalità gestionali necessarie alla ricezione e lavorazione della suddetta richiesta.